I Gruppi Famiglia

fattore-famigliasono gruppi parrocchiali di 5-7 famiglie ciascuno, normalmente con la presenza di un consacrato, che liberamente si riconoscono in un metodo, uno stile e tengono un collegamento tra loro.L’aggregazione “Gruppi Famiglia” è fondamentalmente questo “Collegamento” cui partecipano le coppie/famiglie che lo desiderano e di cui è responsabile una coppia eletta ogni 5 anni. Per il funzionamento del “Collegamento” sono scelte alcune coppie con ruoli operativi che formano la “Giunta”.

Si è sempre evitata la trasformazione in movimento o associazione perché si ritiene che l’impostazione sopra descritta faciliti la collaborazione con le realtà presenti nella Chiesa locale.

Le famiglie sentono di “appartenere” ai G.F perché si riconoscono nello stile, nel metodo di lavoro e credono nello scambio di esperienze e nel sostegno reciproco.

La “struttura” richiede in pratica solo la partecipazione a due incontri annuali, le attività esterne restano quelle tipiche della parrocchia (p.e. corsi ai fidanzati, catechismi, oratorio, ecc.). Le proposte a livello nazionale sono complementari a quelle locali e volte ad alimentare e motivare le famiglie perché possano poi impegnarsi nei luoghi e nelle strutture in cui vivono.

I G.F: cercano di essere presenti nelle consulte zonali e diocesane come espressione della realtà in cui lavorano indipendentemente dall’appartenenza al Collegamento.

Dal 1996 i G.F. sono in contatto con l’Ufficio CEI per la pastorale familiare nelle persone di mons. Bonetti e di don Nicolli prima, e ora di don Gentili.

Nella nostra Parrocchia

il gruppo famiglia è una piccola comunità ecclesiale formata da sette coppie cristiane seguite da un padre spirituale. Mediante l’amicizia, la preghiera, il confronto e l’aiuto reciproco ci riuniamo nel nome di Cristo. Questo è il quarto anno che il gruppo è attivo all’ interno della nostra Parrocchia.